ESG e Sostenibilità

Trasforma le sfide di sostenibilità in opportunità

Oggi le aziende vengono valutate dai propri stakeholders e dal mercato stesso, non più esclusivamente in base ai loro profitti, ma anche e soprattutto in relazione alla loro capacità di operare nel rispetto dei principi di sostenibilità da un punto di vista di ambientale, sociale e di governance.

ESG è l’acronimo che racchiude queste tre dimensioni, su cui si basano anche i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030.

Per questo motivo, l’integrazione delle tematiche ESG con la strategia aziendale è oggi non più solo una scelta ma una vera e propria necessità per poter mantenere la propria competitività sul mercato ed un’operatività di profitto in un mondo in rapido cambiamento. È fondamentale dunque per l’impresa trasformare questa necessità in opportunità.

Perchè aderire ai principi ESG: Environmental – Social – Governance

L’adesione stessa agli ESG, rispettando le normative vigenti e gli obblighi da esse derivanti, porta un beneficio competitivo all’azienda.

  • Temp_Preferences_Eco

    ENVIRONMENTAL

    La dimensione Ambientale si riferisce alle pratiche e agli impegni di un’azienda diretti alla riduzione dell’impatto ambientale delle sue attività: gestione delle emissioni di gas serra, uso sostenibile delle risorse naturali, conservazione della biodiversità e circolarità degli scarti e delle materie.

    Un’azienda che adotta criteri ESG ambientali responsabili riduce l’effetto negativo delle sue operazioni sull’ambiente e tende a minimizzarlo nel tempo.

  • Diversity_3

    SOCIAL

    La dimensione Sociale riguarda la metodologia che un’azienda utilizza per occuparsi delle relazioni con le persone e la comunità con cui interagisce: attenzione alla salute e alla sicurezza dei dipendenti, promozione della diversità e dell’inclusione nei luoghi di lavoro, parità di genere, gestione dei conflitti, coinvolgimento comunitario, iniziative filantropiche e rispetto dei diritti umani.

    Un’azienda che segue criteri ESG sociali si preoccupa del benessere delle persone e del proprio impatto sulle comunità interessate dalle sue attività.

  • Supervisor_Account

    GOVERNANCE

    La dimensione di Governance riguarda le pratiche aziendali e le strutture decisionali: gestione aziendale, trasparenza, etica aziendale, composizione aziendale, diversità del consiglio di amministrazione, deleghe, antiriciclaggio e corruzione, strategia fiscale, sistemi di compensazione dei dirigenti e controllo interno.

    Le aziende con una governance solida e responsabile tendono ad essere più affidabili e trasparenti nella loro gestione, aspetto sempre più richiesto dal mercato e dagli stakeholders.

Il nostro impegno
People, Profit, Planet


Partendo dallo studio delle normative (impiego di norme ISO o di protocolli riconosciuti a livello internazionale), identifichiamo tutte le aree di miglioramento in ambito energetico-ambientale dell’azienda, fornendo la documentazione prevista per legge ed individuando percorsi di decarbonizzazione applicabili in base agli obiettivi dell’impresa.

Assistiamo il Cliente fino all’individuazione e ottenimento delle Certificazioni utili, garantendo l’accesso ai relativi incentivi e finanziamenti applicabili per il recupero dei costi di investimento.

Vantaggi

Accesso al Credito: molte istituzioni finanziarie, investitori istituzionali e fondi di investimento considerano i criteri ESG nella loro decisione investimento. Le aziende sostenibili possono quindi accedere più facilmente a finanziamenti e investimenti a condizioni vantaggiose eliminando il rischio di esclusione a futuri eventuali specifiche opportunità finanziarie.

Maggiore efficienza operativa: miglioramento delle prestazioni in termini di energia, utilizzo delle risorse idriche, gestione delle emissioni ecc., e conseguente risparmio sui costi.

Protezione dal rischio greenwashing: la documentazione contiene informazioni puntuali, misurabili e soprattutto riscontrabili nella realtà, proteggendo l’azienda agli occhi degli stakeholder dal cosiddetto rischio “Greenwashing”.

Riduzione dei Rischi Finanziari: l’adozione di pratiche sostenibili rende l’azienda meno esposta ai rischi finanziari legati a eventi come, a titolo esemplificativo, fluttuazioni dei prezzi delle materie prime, con conseguente miglioramento della stabilità finanziaria.

Riduzione dell’Impatto Ambientale: contribuendo alla sostenibilità ambientale, le aziende italiane possono svolgere un ruolo cruciale nella conservazione dell’ambiente, nella mitigazione dei cambiamenti climatici e nella preservazione delle risorse naturali, proteggendo così l’ecosistema per le generazioni future.

Rispetto delle normative: la conformità alle normative sempre più rigorose nazionali e internazionali in tema ESG, permette all’azienda di evitare sanzioni e costi aggiuntivi.

Miglior reputazione e Fidelizzazione Clienti: l’adozione di pratiche ESG solide migliora la reputazione dell’azienda e costruisce un valore di marca più positivo, consentendo importanti azioni comunicative verso tutti gli stakeholders.

I nostri Clienti