aziende vino

SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE NEL SETTORE VITIVINICOLO

Valorizzazione delle risorse e rispetto dell’ambiente come scelta etica e leva di business

Il Settore Vitivinicolo in Italia

Il settore Vitivinicolo sta vivendo in questi anni grandi trasformazioni, guidate dall’esigenza di coltivatori e cooperative di migliorare le pratiche agronomiche e di cantina, preservare le risorse per le generazioni future e ricercare i migliori metodi per ottenere il minor impatto possibile sull’ambiente.

In Italia, 1° produttore mondiale con ben 44,5 milioni di ettolitri prodotti e venduti ogni anno, questo settore rappresenta un’attività economica profondamente radicata nel territorio – espressione delle diverse tipicità regionali – in cui la tradizione è sempre più legata all’uso di nuove tecnologie.

Questo permette, da un lato, di ottimizzare la produzione rispettando gli alti standard di qualità richiesti, dall’altro, di consentire una gestione ottimale e sostenibile degli scarti prodotti.

+

44.5

MLN hl

Produzione annua

310

mila

Produttori

46

mila

Imprese vinificatrici

+

44.5

MLN hl

Produzione annua

310

mila

Produttori

46

mila

Imprese vinificatrici

aziende vino

Un servizio pensato per rispondere alle tue sfide, affiancandoti per l’intero percorso

Scopri il servizio

Conosciamo le tue sfide

  • Gestione del vigneto e digitalizzazione;
  • Riduzione del diserbo chimico;
  • Rispetto delle biodiversità;
  • Utilizzo di materiali eco-compatibili nel vigneto;
  • Percorso verso certificazioni come EQUALITAS e VIVA;
  • Impiego di tecnologie energeticamente efficienti;
  • Valutazione di diverse tipologie di packaging (es. bottiglie vs bag in box);
  • Limite al contenuto di residui dei vini.
aziende vino

Sapevi che..?

ECONOMIA CIRCOLARE

PENSATA PER POTERSI RIGENERARE DA SOLA
L’economia circolare è un sistema economico creato per riutilizzare i materiali in cicli produttivi successivi, riducendo al massimo gli sprechi.

Applicando questo concetto al settore vitivinicolo, si intende dunque uno schema – circolare – che consente di: abbattere i consumi di materie prime; tutelare la rigenerazione del terreno; ridurre i consumi energetici.

LCA – Life Cycle Assessment

Il Life Cycle Assessment è il punto di partenza per l‘Economia Circolare. Con l’analisi del ciclo produttivo (LCA) siamo in grado di quantificare, interpretare e valutare gli impatti ambientali ed i carichi energetici di uno specifico prodotto o processo.

Questa fotografia ci permette di identificare le azioni da intraprendere per migliorare l’impatto ambientale ed economico di tutta la filiera.

Parametri presi in considerazione

  • metodi di coltivazione e raccolta;
  • fase di lavorazione e imbottigliamento;
  • fase di imballaggio e distribuzione;
  • macchinari per le attività in campo e in cantina;
  • gestione e recupero delle acque reflue e dei rifiuti;
  • digitalizzazione dei processi in campo;
  • rinnovamento impianti frigo, imbottigliamento;
  • efficientamento energetico dei processi produttivi.

Cosa facciamo per te

Che sia un obbligo imposto dalla normativa, che sia la filiera a richiederlo o che sia un percorso volontario che l’azienda intende intraprendere, gli investimenti e le attività che dovranno essere svolte per monitorare e migliorare i propri impatti ambientali godono oggi di numerose agevolazioni da parte della Finanza pubblica.

Noi ti supportiamo in questo attraverso un duplice servizio:

1. LCA

Monitoraggio e rendicontazione delle attività svolte e pianificate e successivo LCA per “fotografare”
la sostenibilità ambientale dell’azienda (pre e post interventi).

Affiancamento di 6 – 12 mesi per sviluppare la tua economia circolare.

Questo permette di conoscere il peso del processo produttivo e di identificare le azioni migliorative da intraprendere per rispondere alle sfide (ingaggiando anche partner di filiera Leyton tra cui: fornitori di impianti, partner di digitalizzazione dei processi e startup).

2. ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI

In base a quanto definito dal Life Cycle Assessment, permettiamo alle aziende di accedere e massimizzare la raccolta di fondi pubblici dedicati a coloro che investono in sostenibilità:

CREDITO D’IMPOSTA SU INVESTIMENTI E ATTIVITÀ
(es. Transizione Ecologica, Ricerca&Sviluppo e Innovazione, Beni 4.0, Formazione 4.0, Software)

MISURE A FONDO PERDUTO E FINANZIAMENTO AGEVOLATO
(Misure del Piano di Sviluppo Rurale, Fondo 394 gestito da SIMEST, Bandi POR FESR relativi al tema dell’economia circolare)

Cosa facciamo per te

Che sia un obbligo imposto dalla normativa, che sia la filiera a richiederlo o che sia un percorso volontario che l’azienda intende intraprendere, gli investimenti e le attività che dovranno essere svolte per monitorare e migliorare i propri impatti ambientali godono oggi di numerose agevolazioni da parte della Finanza pubblica.

Noi ti supportiamo in questo attraverso un duplice servizio:

1. LCA

Monitoraggio e rendicontazione delle attività svolte e pianificate e successivo LCA per “fotografare”
la sostenibilità ambientale dell’azienda (pre e post interventi).

Affiancamento di 6 – 12 mesi per sviluppare la tua economia circolare.

Questo permette di conoscere il peso del processo produttivo e di identificare le azioni migliorative da intraprendere per rispondere alle sfide (ingaggiando anche partner di filiera Leyton tra cui: fornitori di impianti, partner di digitalizzazione dei processi e startup).

2. ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI

In base a quanto definito dal Life Cycle Assessment, permettiamo alle aziende di accedere e massimizzare la raccolta di fondi pubblici dedicati a coloro che investono in sostenibilità:

CREDITO D’IMPOSTA SU INVESTIMENTI E ATTIVITÀ
(es. Transizione Ecologica, Ricerca&Sviluppo e Innovazione, Beni 4.0, Formazione 4.0, Software)

MISURE A FONDO PERDUTO E FINANZIAMENTO AGEVOLATO
(Misure del Piano di Sviluppo Rurale, Fondo 394 gestito da SIMEST, Bandi POR FESR relativi al tema dell’economia circolare)

Benefici

  • Supporto totale nel processo di transizione ecologica e nell’accesso alle agevolazioni pubbliche per il recupero dei costi sostenuti;
  • Conformità agli obblighi di legge, miglioramento dell’efficienza dei processi, riduzione dei costi e degli impatti ambientali;
  • Aumento sensibile della sostenibilità, a livello economico ed ambientale, del processo produttivo e possibilità di veicolare al consumatore finale un prodotto non solo eccellente ma anche rappresentativo degli sforzi che ogni azienda, lungo tutta la filiera, esprime in tal senso.

Contattaci ora

    Alcuni Clienti che ci hanno scelto

    Alcuni Clienti che ci hanno scelto

    Innova e rendi sostenibile la tua tradizione.

    Contattaci ora