CREDITO D’IMPOSTA
RICERCA & SVILUPPO

Puoi recuperare fino al 20% dei tuoi investimenti

L’obiettivo di questa misura è di calcolare il beneficio del Credito di Imposta delle attività ammissibili attraverso l’identificazione delle attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale, sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico, e delle attività di innovazione tecnologica o di design e ideazione estetica.  

Questo porta a valorizzare e rendicontare le attività, secondo la rispettiva aliquota, per l’ottenimento del credito, permettendo alle aziende di recuperare costi sostenuti, riducendo così il carico fiscale.

Attività

  • Analisi dei progetti ammissibili sviluppati durante l’anno dall’impresa
  • Analisi delle voci di costo e investimenti rendicontabili
  • Stesura di una relazione tecnica a supporto delle attività svolte
  • Valorizzazione delle attività economico-finanziarie dell’impresa
  • Calcolo del credito di imposta effettivo

Predisposizione di un Dossier Tecnico con:

  • Normativa di riferimento e dettagli metodologici per l’accesso al credito di imposta
  • Relazione tecnica sui progetti rendicontati
  • Valorizzazione economico-finanziaria delle voci di costo rendicontate
  • Indicazione del credito di imposta spettante e modalità di fruizione

Come funziona

  • Analisi del Progetto
  • Individuazione dell’Investimento: Consulenze tecniche; Ricerca con università, enti di ricerca, startup e PMI innovative; Materiali per prototipi; etc.
  • Verifica della documentazione ai fini della certificazione contabile
  • Individuazione dell’Aliquota, variabile a seconda dell’anno e dell’attività, fino ad un massimo del 20%
  • Ottenimento in F24 del Credito di Imposta identificato rispetto alle attività ammissibili
  • Consulenza al cliente nell’identificazione di nuove opportunità e futuri investimenti

Vuoi scoprire a quanto ammonta il tuo beneficio fiscale?

Contattaci

Modalità di fruizione

Il credito d’imposta spettante è utilizzabile esclusivamente in compensazione in tre quote annuali di pari importo, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione, subordinatamente all’avvenuto adempimento degli obblighi di certificazione previsti.

Questa misura è utilizzabile in compensazione in F24 dal momento in cui il dato viene certificato dal revisore.

Contattaci ora

    Perché sceglierci

    Assicuriamo ai nostri Clienti un risultato rapido e sicuro

    25

    Anni di esperienza

    0.7

    %

    Tasso d’Inchiesta sui progetti conclusi

    100

    %

    Tasso di Successo

    Perché sceglierci

    Assicuriamo ai nostri Clienti un risultato rapido e sicuro

    25

    Anni di esperienza

    0.7

    %

    Tasso d’Inchiesta sui progetti conclusi

    100

    %

    Tasso di Successo

    Vuoi scoprire a quanto ammonta il tuo beneficio fiscale?

    Contattaci