Argomento di studio

PayDo

    • 30-01-2023
    • read
  • Twitter
  • Linkedin

Contesto

Dall’iniziale idea di rivoluzionare l’esperienza d’uso dell’assegno, l’azienda ha dato vita al progetto Plick®: un sistema brevettato in tutto il mondo (domanda brevetto depositata a Dicembre 2019) che consente di inviare denaro senza limiti d’importo a chiunque, in tutta Europa.

Per quanto riguarda le attività formative, durante l’esercizio fiscale 2020, Paydo ne ha svolte diverse, relative alle seguenti categorie: cloud e fog computing, cyber security, big data e analisi di dati.

Obiettivi raggiunti

● Identificazione, analisi e descrizione delle attività formative e contestualizzazione con le tecnologie abilitanti il mondo della formazione 4.0;

● Analisi dettagliata delle tipologie di costi sostenuti;

● Redazione dossier finale e rendicontazione economico-finanziaria delle spese.

Risultati ottenuti

Dettaglio del beneficio

Il saving maturato dall’azienda attraverso la rendicontazione delle attività formative svolte è stato pari a 11.558,63 €, a fronte di un investimento pari a 23.117,27 €.

format_quote

Per una startup come PayDo ogni contributo finanziario è prezioso per sostenere la crescita, e grazie a questa preziosa collaborazione siamo stati in grado di usufruire di diverse opportunità. Leyton è un partner competente e affidabile, un valore aggiunto per ogni startup.

Paolo Zanni – COO PayDo