Leyton Sailing: Il Trimarano approda a Portovenere

24-05-2022

Anche quest’anno il nostro Trimarano ha toccato le coste italiane, approdando per una due giorni a Portovenere. Un evento unico nel suo genere dedicato a Clienti e Partner, con l’obbiettivo di sensibilizzare le aziende sulla transizione ecologica e la tutela dei nostri mari.

Ad un anno e mezzo di distanza dall’evento Sailing di LaSpezia, il Trimarano LEYTON e il suo equipaggio sono tornati in Liguria. Questa volta però, è stata Portovenere a fare da cornice ad una due giorni interamente dedicata a Clienti, Partner e Leytoniani, con il chiaro intento di spostare l’attenzione sulla transizione ecologica, tema caldo della stagione, e la tutela degli oceani.

La vela per LEYTON ha un valore speciale: incarna infatti valori cardine per la nostra azienda, come la sostenibilità, l’inclusione e la parità di genere. A questi si aggiunge anche l’innovazione, trattandosi di un’imbarcazione eccezionale che corrisponde alla Formula 1 del mare, progettata per avere il minor impatto ambientale possibile.

Il nostro campione Sam Goodchild ha fatto gli onori di casa, trasportando ogni gruppo in un’avventura sportiva all’interno del Golfo dei Poeti che, grazie alla sua conformazione, offre una protezione ottimale da ogni condizione meteo avversa e regala un microclima mite ed una brezza ottimale per la navigazione.

Tra una navigazione e l’altra, gli ospiti sono stati deliziati con un esclusivo pranzo al Palmaria Restaurant, all’interno del Grand Hotel Portovenere: un esclusivo menù incentrato su specialità locali, con vista sul mare. A seguito del pranzo invece, è stata proposta una conferenza su temi d’interesse come l’Economia Circolare e il Life Cycle Assessment (LCA), dando una chiara visione di tutti gli aiuti che le aziende hanno a disposizione per effettuare una transizione green.